Consigli

Colite: prevenzione e cura

Colite: prevenzione e cura

 

Ha molti nomi: colon irritabile, colon spastico e colite mucosa, ma indicano tutti lo stesso problema. La sindrome dell'intestino irritabile è uno tra i disturbi senza cause organiche più comuni e frequenti.

Le cause che possono portare a questa patologia sono diverse, e non è ben chiara la causa scatenante della sindrome, ma le persone affette dal problema spesso sono ansiose e manifestano tensione o aggressività e depressione. Agli stimoli emotivi e alla somministrazione di alcuni farmaci (come i lassativi) corrisponde un aumento dell'attività motoria del colon, e questo fa pensare che la sindrome rappresenti una esagerazione delle normali funzioni.

 

Colite: come si manifesta

La vittima tipo della colite (con un rapporto 2 a 1) è donna. I primi sintomi avvertiti sono quelli di dolore e gonfiore addominale, diarrea o stipsi.

Il dolore,  può comparire in qualsiasi parte dell'addome ma di solito si manifesta al fianco sinistro è sicuramente una condizione sempre presente in tutti i soggetti. Le fitte peggiorano con l'assunzione di cibo e qualche volta nelle ore notturne. Non è ascluso che queste fitte siano accompagnate inoltre da problemi di stipsi con distensione addominale ed espulsione di feci sotto forma di palline dure e secche, oppure forti episodi di o espulsione di semplice muco. Alcune persone lamentano anche una cattiva digestione e un senso di pienezza dello stomaco dopo i pasti.

 

Colite: come si cura

La colite, per quanto fastidiosa possa essere, non è una malattia grave. E' difficile consigliare una cura, perché la causa della malattia, come dicevamo, non è conosciuta. I sintomi possono però essere ammorbiditi cercando di diminuire lo stress limitando risposte brusche o esagerate a situazioni di tensione emotiva.

Ci sono anche soluzioni farmacologiche come antispastici, sedativi e antidepressivi nei casi determinati da grande ansia e con molto dolore.

 

Un consiglio valido per tutti è quello di seguire una buona regola alimentare, con pasti regolari e moderati, evitare gli alcolici e i cibi troppo speziati aiuterà a migliorare il problema. Per combattere la stipsi invece è opportuno non abusare di lassativi irritanti, ma ricorrere all'aiuto di una dieta idonea, integrata da una buona attività fisica.

DCD Tuscolano Consigli
12 Aprile 2015
Letto 1374 volte

Promozioni

  • 20% di sconto

    DCD NETWORK, da 30 ANNI una garanzia per la tua prova costume!

    20% di sconto sull’acquisto di un pacchetto da 20 sedute di Electrosculpture!

    Nel mese di Luglio se paghi in un’unica soluzione 6 sedute di Electrosculpture in regalo!

    Offerta valida fino al 31/7/2019
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Chiamaci

per conoscere costi e offerte

riservati a te
06 7696 8250
Lun/Ven 8:30 - 20:00 | Sab 9:00 - 17:00
Dottoressa in sede per un consulto gratuito!
Lun e Mer 14:00 - 19:00 | Ven 9:00 - 19:00
Via Statilio Tauro, 9
00175 Roma
Lun - Ven 8.30 - 20.00
Sab 9.00 - 17.00
info@dcdtuscolano.it
06 7696 8250
06 7140 845
+39 392 528 6103
PARCHEGGIO
CONVENZIONATO
Via Emilio Lepido, 18
Via Tuscolana, 857
FINANZIAMENTI
Fino a 24 mesi

dcd-centriestetici-bn