Beauty

Make up: l'estate 2017 è fluo

Make up: l'estate 2017 è fluo

C’è il trucco per tutti i giorni. E poi c’è il trucco al neon. Eccessivo, vibrante, contraddittorio. E, in quanto tale, adatto a molte, ma non a tutte.

“Si tratta di una moda accessibile a giovani e giovanissime, forse meno adatta alle più agé”, distingue la truccatrice Paola Pannitti. Ciò non toglie che anche le ex-treenagers possano concedersi pennellate di colore con cui festeggiare la bella stagione. “Il segreto sta nel calibrare la quantità di colore e il punto in cui è più conveniente applicarlo".

 

 

Art director del make up brand PaolaP, Pannitti entra subito nel merito: “Chi ha perso la freschezza dei 20 anni si concentri sulle labbra: gli occhi – e le palpebre in modo particole – tradiscono l’età più del sorriso. Truccare lo sguardo con polveri o matite dai colori squillanti non farebbe che evidenziarne le imperfezioni: palpebre rilassate, espressione stanca, rughette agli angoli degli occhi. Per questo suggerisco di adottare un trucco occhi al naturale, spostando il colore sulle labbra”. La prudenza – o meglio il senso della misura – è comunque d’obbligo. “Per evitare che il prodotto scelto ‘migri’, insinuandosi nei micro solchi del contorno labbra, consiglio di privilegiare una formula non grassa. No, quindi, a gloss lucidi e/o corposi, sì a rossetti a lunga tenuta”. Non necessariamente mat, quindi, purché garanti di una resa long lasting. Solo così si avrà la certezza che il colore non si sposti e si mantenga per ore. Adatti, a questo scopo, sono i cosiddetti tingi-labbra: né rossetto né gloss, contengono pigmenti disciolti in basi acquose. Una volta applicati, la parte liquida evapora lasciando che i pigmenti si fissino alle labbra per l’intera giornata. 

 

 

Diverso il caso di giovani e giovanissime “che possono scegliere di colorare tanto la bocca quanto lo sguardo”, ribadisce Paola Pannitti. In questo secondo caso “meglio evitare di accostare ombretto azzurro a iridi azzurre, matita verde su occhi verdi e via dicendo. Il rischio è ‘spegnere’ lo sguardo”. Meglio puntare su contrapposizioni cromatiche: “il rosa shocking valorizza al meglio occhi verdi, i toni dell’arancione donano alle iridi azzurre mentre gli azzurri e i blu mettono in risalto gli occhi nocciola”.
 
Capitolo a parte spetta a ciglia e sopracciglia: “la tendenza evidenziatore non ha risparmiato neanche loro”, ammette la make up artist Pannitti, che, tuttavia, invita alla cuatela. “Un mascara colorato tenderà a nascondere anziché evidenziare. Le ciglia, quindi, sembreranno più rade e corte”. Non mancano, comunque, i prodotti con cui sperimentare: rimmel declinati nei colori più di tendenza (blu e verde in cima alla lista) o emulsioni cremose da distribuire con un pennello piatto lungo l’intera lunghezza delle ciglia o solo sulle punte. Un invito alla moderazione anche nel caso si vogliano esplorare le colorazioni per sopracciglia: un trend che Paola Pannitti suggerisce “solo alle giovanissime e abbinato a un trucco occhi all’insegna del nude”.

 

DCD Tuscolano Beauty
25 Giugno 2017
Letto 345 volte

Promozioni

  • 20% di sconto

    Perdi due taglie in 40 giorni! La prova costume è alle porte e tu sei ancora in tempo!

    20% di sconto sull’acquisto di un pacchetto da 20 sedute di Electrosculpture!

    Nel mese di Maggio se paghi in un’unica soluzione 2 mesi di mantenimento in regalo (4 sedute di Electrosculpture)!

    Offerta valida fino al 31/5/2019
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Chiamaci

per conoscere costi e offerte

riservati a te
06 7696 8250
Lun/Ven 8:30 - 20:00 | Sab 9:00 - 17:00
Dottoressa in sede per un consulto gratuito!
Lun e Mer 14:00 - 19:00 | Ven 9:00 - 19:00
Via Statilio Tauro, 9
00175 Roma
Lun - Ven 8.30 - 20.00
Sab 9.00 - 17.00
info@dcdtuscolano.it
06 7696 8250
06 7140 845
+39 392 528 6103
PARCHEGGIO
CONVENZIONATO
Via Emilio Lepido, 18
Via Tuscolana, 857
FINANZIAMENTI
Fino a 24 mesi

dcd-centriestetici-bn